Registrazione  |  Login

 
  

mercoledì 26 luglio 2017
 
 

 
 
    

 

 

 

L'Associazione Culturale Cristian Pertan nasce nel 2005 e trae origine da un grave lutto, che ha allontanato dai suoi cari un indimenticabile amico, ma l'intento che muove chi porta avanti il suo nome non è tanto commemorativo, quanto propositivo. La nostra associazione si rivolge in particolare ai giovani, promuovendo il senso di appartenenza ad una comunità, l'attaccamento al proprio territorio, in poche parole,  il recupero delle proprie radici. Per Cristian e per tutti noi le radici affondano nella terra istriana, fiumana e dalmata. Realtà storicamente diverse, seppur accumunate da un tragico destino, terre affascinanti, ricche di storia, da sempre contese, terre dalle quali purtroppo siamo stati allontanati a causa delle sventure patite dai nostri padri.

L'Associazione Pertan si propone di riunire, su base assolutamente volontaristica, tutti coloro che a questa terra si sentono fortemente legati, coloro che sentono il bisogno di impegnarsi, senza secondi fini e senza lucro, per il mantenimento della cultura istriana, fiumana e dalmata, cultura bi-millenaria che rischia di sparire non solo a causa dell'esodo di mezzo secolo fa, ma anche per la noncuranza di chi di queste terre è originario. 

Secondo lo spirito che ci anima e che Cristian meglio di chiunque altro ha rappresentato, è proprio questo il miglior viatico per garantire al mondo un futuro migliore: sentirsi parte di una comunità, riunire un gruppo di persone che conoscano lo spirito di sacrificio, che sappiano vivere la modernità senza divenirne schiavi, che sappiano dare senza un tornaconto, rifiutare l'ignoranza, il menefreghismo, combattere l'apatia ed il disimpegno cui spesso la società ci spinge. Tutto questo si può perseguire anche a partire dal recupero delle proprie origini, da un rinnovato amore per i luoghi dai quali discendiamo, dallo studio della storia, dal mantenimento dei relativi dialetti e tradizioni.

Chi anima l'Associazione Pertan non si accontenta di vivere di ricordi o di imprecare al passato o di inveire contro i responsabili della tragedia della nostra gente. Chi porta avanti il nome di Cristian non può che agire con lo sguardo rivolto al futuro, con l'impegno a tramandare la cultura istro-latina ed istro-veneta, con attività sociali e culturali, in particolare da svolgersi in Istria, terra che ha ancora bisogno di noi, terra che ancora aspetta il ritorno di molti dei suoi figli.


   Riduci 
Stampa  

 
  
 
 

..:: Home  |  Cristian  |  Iniziative  |  Istria  |  Archivio eventi ::..

Wizard | Condizioni d'Uso | Dichiarazione per la Privacy

Copyright (c) 2007